L'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso (da YouTube)

Una vittoria e tre sconfitte. E’ questo il bilancio delle italiane nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Sorride solo il Milan, che segna tre gol in Bulgaria al Ludogorets (0-3): a bersaglio il solito Cutrone, Rodriguez su rigore e Borini.

Cade al San Paolo il Napoli “B”, sconfitto per 1-3 dai tedeschi del Lipsia. Ounas illude i pochi spettatori che hanno affollato l’arena di Fuorigrotta, poi gli ospiti prendono il sopravvento approfittando degli errori dei partenopei.

All’Atalanta non basta la doppietta di Ilicic: i bergamaschi vengono beffati nel finale e perdono 3-2 col Borussia Dortmund. Ma per la squadra di Gasperini il discorso qualificazione è apertissimo. La Lazio viene superata 1-0 in Romania dalla Steaua Bucarest.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome