Nel Nord Italia si vive più lungo rispetto al Mezzogiorno. E’ quanto emerge dal focus dell’Osservatorio Nazionale della Salute nelle Regioni Italiane sulle disuguaglianze di salute nello Stivale. In base ai dati del 2017, in Campania gli uomini vivono mediamente 78,9 anni e le donne 83,3; mentre nella Provincia Autonoma di Trento gli uomini mediamente sopravvivono 81,6 anni e le donne 86,3.

In generale, la maggiore sopravvivenza si registra nelle regioni del Nord-est, dove la speranza di vita per gli uomini è 81,2 anni e per le donne 85,6; decisamente inferiore nelle regioni del Mezzogiorno, nelle quali si attesta a 79,8 anni per gli uomini e a 84,1 per le donne.

Secondo l’Osservatorio, su queste disuguaglianze di salute incidono anche il livello di istruzione, il luogo in cui si vive e le difficoltà di accesso ai servizi sanitari.

CLICCA QUI PER SCARICARE TUTTO IL FOCUS dell'Osservatorio Nazionale della Salute nelle Regioni Italiane 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome