Usa, elezioni suppletive in Ohio: vittoria di misura per i repubblicani di Donald Trump (nella foto)

Secondo un sondaggio, solo il 35% degli americani approverebbe l'operato di Donald Trump. Il dato è evidenziato dal report condotto da Ssrs per conto della Cnn tra il 20 e il 23 febbraio su un campione di 1016 cittadini. Il gradimento per Trump scende del 5% rispetto ai risultati di gennaio, quando il presidente ha potuto contare sugli effetti dei dati relativi alla crescita economica e agli exploit di Wall Street. Il 35% attuale costituisce il dato peggiore da quando Trump si è insediato alla Casa Bianca nel gennaio 2017.

IL PRESIDENTE INCASSA IL SOSTEGNO DEI REPUBBLICANI
Il presidente può consolarsi solo parzialmente con il sostegno dei repubblicani: l'80% - anche in questo caso il dato più basso da gennaio 2017- approva l'operato di The Donald. Non sorprende che a promuovere il presidente sia solo il 5% dei democratici. La percentuale sale al 35 tra gli indipendenti. Il sondaggio -condotto pochi giorni dopo la strage nel liceo di Parkland - evidenzia in particolare che il 54% degli americani non approvano la linea che la Casa Bianca segue in materia di armi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome