Neymar

Neymar ha deciso: si opererà. La stella del Psg, dunque, salterà la sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Real Madrid facendo infuriare Emery. L’allenatore sperava di averlo a disposizione nonostante l’infrazione al quinto metatarso, ma il brasiliano, spalleggiato dal padre, vuole arrivare al Mondiale in Russia nella condizione migliore.

Emery non gli ha risparmiato critiche e ha preso ad esempio Guedes del Valencia che “ha giocato con lo stesso tipo di infortunio, prima di sottoporsi all'intervento”. Alla fine anche il presidente Al Khelaifi, che ha costruito uno squadrone a suon di milioni con l’obiettivo di vincere la Champions, si è dovuto arrendere: “Non c’erano altre possibilità”.

L’ex fuoriclasse del Barcellona è già in Brasile e sabato verrà operato a Belo Horizonte dal medico della nazionale Rodrigo Lasmar. Dovrebbe rientrare in campo a maggio, giusto in tempo per prepararsi al meglio in vista del Mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome