Nuova missione nell'Asia sud-orientale per il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, che ha incontrato il suo omologo thailandese Don Pramudwinai.

"Oggi abbiamo discusso di misure concrete volte a rafforzare le nostre relazioni bilaterali", ha sottolineato Alfano come si legge in una nota della Farnesina. "La Thailandia è per noi un partner commerciale di primo piano nell’ASEAN ed una destinazione privilegiata per numerose imprese italiane”.

L’incontro di oggi non è casuale, visto che coincide con il 150mo anniversario dell'instaurarsi delle relazioni diplomatiche tra i due paesi. Nel corso dei colloqui Alfano ha ribadito le aspettative di Italia e Unione Europea per un tempestivo ripristino del processo democratico in Thailandia, nonché relativamente al rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali nel paese.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome