Il cimitero di Darwin nelle Falkland

I familiari di 88 soldati argentini morti durante la guerra delle Falkland (Malvinas) si recano oggi al cimitero di Darwin per rendere omaggio alle vittime le cui salme sono state riconosciute grazie al lavoro svolto da un team internazionale di antropologi, con il supporto della Croce Rossa Internazionale (Cri). Il rapporto era stato consegnato a dicembre a Ginevra dal Capo delle attività operative della Cri, Dominik Stillhart, al sottosegretario per i Diritti umani del governo argentino, Claudio Avruj.

EMOZIONE DALL'IDENTIFICAZIONE DEI RESTI
"Abbiamo ricevuto con molta emozione i risultati del processo di identificazione dei nostri eroi delle Malvinas", aveva dichiarato Avruj alla stampa Argentina, aggiungendo "siamo contenti di poter dare una risposta alle famiglie di molti soldati che aspettano questo momento da più di trent'anni".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome