Sono sette i Paesi pronti a ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. L’Italia si presenta ai nastri di partenza con Torino, Milano e Cortina, ma la concorrenza è nutrita.

Al Cio sono infatti pervenute le manifestazioni di interesse anche da parte di Graz (Austria), Calgary (Canada), Sapporo (Giappone), Stoccolma (Svezia), Sion (Svizzera) e Erzurum (Turchia).

Soltanto nel mese di ottobre saranno comunicate le candidature ufficiali, mentre la scelta della città che ospiterà la rassegna olimpica avverrà il 10 settembre 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome