Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è congratulato con Abdel Fattah Al Sisi per la sua rielezione a presidente dell’Egitto col 97% dei voti.

Mattarella ha anche chiesto di fare chiarezza sulla morte di Giulio Regeni, il ricercatore friulano torturato e ucciso in Egitto tra il gennaio e il febbraio 2016.

“Abbiamo accolto con favore le dichiarazioni fatte in più occasioni circa l'impegno suo personale e delle istituzioni egiziane a pervenire a risultati definitivi sulla barbara uccisione di Giulio Regeni" si legge nel messaggio del Capo dello Stato pubblicato sul sito dell’ambasciata italiana a Il Cairo.

"Sono certo che il raggiungimento della verità, attraverso una sempre più efficace cooperazione tra gli organi investigativi, contribuirà a rilanciare e rafforzare il rapporto storico di assoluto rilievo tra i nostri Paesi. Confido che nel corso dei prossimi anni l'Egitto potrà realizzare importanti riforme e progressi in campo politico, economico e sociale, secondo le aspettative dell'amico popolo egiziano. L'Italia, come sempre, non farà mancare il suo sostegno”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome