L'edizione del 2017

Il successo, e la voglia di cinema italiano, lo si potrà toccare anche quest'anni in Canada con la programmazione dell'Italian Contemporary Film Festival che da 14 al 22 giugno si svolgerà, in simultanea, in tre città: Montreal, Toronto e Hamilton. Si tratta di una importantissima vetrina per la cinematografia nostrana in Canada, tra l'altro l'unico festival
del genere.

Ma in attesa dell'evento di giugno, dal 13 al 19 aprile si svolgerà un'altra importante manifestazione, questa volta dedicata al pubblico più giovane, gli studenti dagli 8 ai 18 anni. Stiamo parlando dell'ICFF Youth che si svolgerà in quattro sedi distinte: il TIFF Bell Lightbox di Toronto, il Cineplex Cinemas di Vaughan, Cineplex di Yorkdale e infine il Silvercity di Richmond Hill.

Film, documentari e anche corti faranno parte del festival e quest'anno per la prima volta oltre alle pellicole in italiano ne verranno proiettate altre in spagnolo, francese, portoghese, cantonese e mandarino. Una maniera per abbracciare la multiculturalità canadese e in particolare della regione di Toronto e dell'Ontario. Un ampio team di educatori si è impegnato nella scelta dei film che sono stati selezionati in base all'età del pubblico che assisterà alla rassegna, ma anche per la comunicazione e la percezione dell'audience.

Inoltre il team destinato alla scelta dei film ha voluto anche puntare su quelle pellicole che possono riflettere riflettere i vari interessi dei giovani. Tra i film che saranno presenti 'Leo Da Vinci, Missione Mona Lisa' del 2017 e firmato da Sergio Manfio, una pellicola di animazione poi ancora, passando al settore delle commedie, 'Quando sarò bambino' del 2016 diretto da Edoardo Palma, poi ancora 'Come diventare grandi nonostante i genitori' del 2016 diretto da Luca Lucini, ma anche 'LOdissèe', 2016, biografia avventurosa del capitano Jacques Yves Cousteau.

Caterina Pasqualigo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome