Vittorie di Cagliari e Genoa e passettino in avanti per il Chievo verso la salvezza. Gli anticipi del 32mo turno di serie A premiano i rossoblu di Sardegna e Liguria, che conquistano punti preziosi in ottica permanenza. Non riesce a passare al Bentegodi invece il Torino, che si allontana dall'Europa.

Cagliari-Udinese finisce 2-1 ed è un risultato pesante per la squadra di Oddo, che incappa nella nona battuta d'arresto consecutiva. Si allontana dalla zona a rischio, invece, l'undici di Lopez. Di Lasagna il gol del momentaneo vantaggio friulano, ma Pavoletti firma il pareggio e nella ripresa, a 6' dal termine, Ceppitelli trova il gol che fa esplodere la Sardegna Arena.

Basta un gol di Bessa al 28', invece, per decidere Genoa-Crotone. Successo meritato dalla squadra di Ballardini, nonostante il forcing dei calabresi nella ripresa. La chance per il pari capita sulla testa di Ricci, che spedisce incredibilmente a lato.

Zero a zero, invece, tra Chievo e Torino dove è Belotti a divorare un'occasionissima per il colpaccio. Il punto fa più felici i veneti rispetto ai granata, la cui rincorsa verso l'Europa subisce un brusco rallentamento.

Stesso risultato tra Atalanta e Inter. I lombardi agganciano momentaneamente Roma e Lazio, che domani daranno vita a un derby appassionante in chiave Champions.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome