A sinistra, Marielle Franco (foto da Twitter)

Rio de Janeiro ricorda Marielle Franco con una manifestazione cui hanno partecipato migliaia di persone.

Tutti in strada in segno di protesta, un mese dopo l’omicidio dell’attivista che si batteva per i diritti delle donne e della comunità Lgbti e che denunciava di continuo le violazioni e le esecuzioni extragiudiziali a opera della polizia, soprattutto nelle favelas.

Franco, eletta al Consiglio municipale di Rio de Janeiro nel 2016, è stata ammazzata lo scorso 14 marzo in un agguato insieme al suo autista, Anderson Gomes, nel quartiere di Estacio.

“Lotta come Marielle” è la scritta impressa sui muri della città di Rio dai manifestanti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome