Cresce del 5% il fatturato del vino e degli spumanti in Italia. Nel 2017, secondi i dati diffusi da Coldiretti nel corso di un'analisi presentata al Vinitaly di Verona, nel 2017 i movimenti di denaro legati al vino italiano hanno raggiunto il valore record di oltre 10,6 miliardi di euro.

A determinare il boom, soprattutto, l'aumento delle esportazioni che sono cresciute del 6% raggiungendo il massimo di sempre a 6 miliardi. Più contenuto l'aumento delle vendite nel mercato nazionale (4,6 miliardi), con un leggero aumento del 2% nei consumi familiari.

Nel 2017 rispetto all'anno precedente, le vendite hanno avuto un incremento in valore del 4% negli Stati Uniti. Il paese nordamericano si conferma il primo cliente al mondo, seguito dalla Germania e dal Regno Unito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome