Barrichello

L’ex pilota della Ferrari, Ruben Barrichello, ha svelato ai microfoni di Tv Globo i motivi per cui a fine gennaio era stato ricoverato. “Ho sconfitto un tumore al collo” ha detto il brasiliano. “E sono stato fortunato perché i medici mi dissero che solo il 14% dei malati evita conseguenze permanenti. Ho temuto di non poter più correre”.

LA SCOPERTA.

Rubinho, attualmente impegnato nel campionato di Stock Car, racconta di aver avuto un fortissimo mal di testa mentre faceva la doccia a casa. “Dovetti accasciarmi per terra perché la testa sembrava stesse esplodendo. Chiesi aiuto a mia moglie Silvana, capii subito che si trattava di un problema serio”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome