Londra

Londra è sempre più violenta. Nei giorni scorsi vi avevamo già parlato dell’allarme omicidi che sta attanagliando la City, al punto che la capitale inglese è diventata (e lo dicono i numeri) più pericolosa di New York.

Ieri, un altro omicidio. Un ragazzo di diciotto anni è stato accoltellato e ucciso nella zona di Forest Gate, settore est della metropoli. Scotland Yard è alla ricerca del colpevoli (o dei colpevoli) e chiede la collaborazione dei cittadini: “Chi ha visto qualcosa, parli”.

Dall’inizio del 2018 il numero delle vittime di accoltellamenti sulle sponde del Tamigi è ormai prossimo ai 40 (circa 60 gli omicidi in totale). In 11 occasioni a essere ammazzati sono stati minorenni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome