Superando 4-0 il Cagliari in una partita senza storia, l'Inter si porta momentaneamente al terzo posto in classifica superando Lazio e Roma. Si chiude con una goleada il primo anticipo del 33mo turno di serie A.

La formazione di Spalletti ritrova in un colpo solo gol e vittoria, scaldando il pubblico di San Siro. Unica nota stonata l'infortunio di Gagliardini, sostituito da Borja Valero per un problema muscolare poco dopo la mezz'ora.

Inter in vantaggio già al 3' con Cancelo, la cui punizione inganna Cragno, disorientato anche dal mancato intervento di Icardi. Nella ripresa proprio Maurito realizza il gol numero 25 in campionato (record personale) e chiude i conti. Brozovic e Perisic, con due splendide marcature, arrotondano il bottino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome