Il presidente della Fifa Gianni Infantino

Il Mondiale per Club potrebbe presto diventare realtà. La Fifa sta spingendo per eliminare l’attuale formula del torneo che si svolge a dicembre e che ha scarso appeal a favore di una competizione a 24 squadre da organizzare ogni 4 anni nel mese di giugno. Andrebbe così a sostituire anche la Confederations Cup, altra rassegna che non ha mai particolarmente entusiasmato.

L’ipotesi è di coinvolgere 12 europee (le 4 vincitrici delle 4 Champions precedenti, le 4 finaliste e le altre 4 col miglior ranking), 5 sudamericane, 2 asiatiche, 2 africane e 2 squadre proveniente dal Nordamerica/Oceania, più i campioni del Paese ospitante.

La prima edizione potrebbe svolgersi nel 2021 in Cina.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome