Saranno tre le amichevoli per la nazionale italiana al termine della stagione. La formazione azzurra farà da sparring partner per due squadre che disputeranno i prossimi Mondiali in Russia, oltre a disputare una sfida di prestigio contro un'altra eliminata eccellente nelle qualificazioni.
Alle sfide già programmate contro Francia e Olanda, infatti, si è aggiunta una prima storica. Lunedì 28 maggio alle 20.45 gli azzurri affronteranno in amichevole a San Gallo, in Svizzera, la selezione dell'Arabia Saudita. Mai in precedenza l'Italia ha affrontato la nazionale del paese asiatico.
Quattro giorni dopo, venerdì 1 giugno, sarà la volta del match di Nizza contro i padroni di casa della Francia, altra squadra impegnata nella kermesse iridata. Lunedì 4 giugno, infine, chiusura del trittico con il match dello Juventus Stadium di Torino contro l'Olanda.
Chissà se per le amichevoli di fine stagione la nazionale italiana avrà un Ct a tempo pieno e non più un sostituto ad interim come Di Biagio, che si è accomodato in panchina in occasione delle sfide di marzo contro Argentina e Inghilterra. La Figc dovrebbe sciogliere il nodo il prossimo 20 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome