La Lega di Serie A ha accolto la richiesta del Napoli: le due ultime partite di campionato dei campani e della Juventus si giocheranno in contemporanea.

In realtà, i partenopei avevano chiesto che si disputassero allo stesso orario le restanti quattro giornate, ottenendo un rifiuto soprattutto per motivi legati alle televisioni.

Visto che tutto è in discussione nel campionato italiano, gli ultimi due turni saranno suddivisi in blocchi in base ai vari obiettivi di classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome