Milinkovic Savic (Lazio).

La Lazio passa 1-0 a Torino e compie un importante passo in avanti verso la Champions. La squadra di Inzaghi, priva dopo un quarto d'ora di Immobile per infortunio, centra il colpaccio nella ripresa con Milinkovic-Savic e si porta al terzo posto a braccetto con la Roma, a +4 sull'Inter.

Partita condotta con autorevolezza dai biancocelesti, che potrebbero sbloccare il risultato già al 23' con un rigore di Luis Alberto: Sirigu, però, è miracoloso e il portiere del Toro si ripete anche in diverse altre circostanze.

All'11' del secondo tempo, però, un colpo di testa di Milinkovic-Savic spezza l'incantesimo e vale il colpaccio che lancia la Lazio verso la Champions League. Il Torino di Mazzarri, invece, è ormai fuori da tutto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome