Il presidente Mattarella premia "Gente d'Italia"

Per la terza volta assolto. Domenico Porpiglia, direttore di Gente d’Italia il quotidiano per gli italiani nel mondo, é stato assolto dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere dall’accusa di diffamazione, causa intentata da Maurizio Paglialonga ex componente del Comites di Miami.

In precedenza, gli altri due procedimenti giudiziari, intentati sempre e solo a Miami, sono terminati tutti con assoluzione: avevano accusato Domenico Porpiglia di diffamazione ed omesso controllo sia l'ex presidente del comites di Miami Cesare Sassi, sia l’ex console facente funzione di Miami Marco Rocca.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome