Dopo 17 anni e 26 trofei vinti, Gianluigi Buffon annuncia l’addio alla Juventus. Il monumento bianconero frena, però, sull’addio al calcio.

“Ho avuto tante proposte, deciderò la settimana prossima” ha detto in conferenza stampa. Ma esclude l’ipotesi di approdare in un altro club italiano (si era parlato di Genoa e Parma in caso di promozione), né riusciranno a lusingarlo eventuali offerte proveniente da Cina o Stati Uniti. “Sono un animale da competizione, non potrei mai accettare di giocare in un campionato di terza o quarta fascia”.

Real Madrid o Paris Saint Germain sono alla finestra, ma non è ancora il momento di decidere. Perché le proposte arrivano anche fuori dal campo. Infantino potrebbe offrirgli un incarico alla Fifa e la stessa Juve vorrebbe averlo ancora in famiglia nelle vesti di dirigente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome