La prima concessionaria Maserati in Vancouver Island, nello stato di British Columbia in Canada, è stata inaugurata a Victoria. La Casa del Tridente è stata portata in questa regione del Canada da Gain Group.

Un arrivo che è stato fortemente voluto e che per concretizzarsi ha visto anche l'investimento di 25 milioni di dollari canadesi per l'ampliamento delle sedi. Maserati dividerà la nuova concessionaria con un altro storico brand italiano, oggi della stessa famiglia, l'Alfa Romeo.

Gain Group raggiunge così uno dei suoi obiettivi portando le case italiane a Vancouver Island dove già rappresenta alcuni marchi europei di grande prestigio come Audi, BMW, Mercedes-Benz e MercedesAMG, Porsche e altri ancora. La concessionaria ha attualmente 600 persone che lavorano per tutti i marchi che sono presenti nel loro portafoglio. Con lo sbarco di Maserati a Victoria, salgono così a sette i dealers in Canada del marchio modenese.

In precedenza, prima della aggiunta di Maserati, i due brand Fiat e Alfa Romeo dividevano i locali di Roderick St. Ma qualche mese fa Fiat è stata spostata in un altro punto, a Government  St., ora con più spazio, visti anche i lavori eseguiti, a Roderick si aggiunge appunto la Maserati. E come inizio c'erano già una dozzina di veicoli a disposizione della nuova clientela.

"Un ottima partenza - ha spiegato Peter Trzewik capo della Gain Group di Vancouver Island - stiamo parlando di un prodotto davvero esclusivo". Le previsioni iniziali prevedono la vendita di 25 veicoli all'anno. Solo l'inizio anche perché Alfa Romeo e Maserati, assieme, sono attese da un nuovo trasloco: entro la fine del 2018 infatti si stabiliranno in un nuovo spazio da 1400 metri quadrati che si trova tra la Douglas Street e la Summit Avenue. E qui si può dire partirà in maniera definitiva la conquista di Vancouver Island.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome