Veronica Medina

Veronica Medina è un ingegnere, nata in Honduras, nel 2014 ha deciso di lasciare il proprio Paese per trasferirsi in Italia, a Cagliari, al fine di poter intraprendere una specializzazione nell'ambito del sistema dei trasporti. Tre anni dopo, nel 2017, ecco il master all'Università di Cagliari. Veronica Medina in Honduras aveva già un impiego, ma cercando una continua crescita professionale, non ci ha pensato due volte a volare in Europa. Per trasferirsi Veronica si è prima aggiudicata una borsa di studio nell'area della ingegneria civile e dei trasporti che le ha permesso poi di poter studiare in Italia, una specializzazione della durata di due anni e mezzo, con due anni di teoria e sei mesi di pratica professionale. Non ci sono molti honduregni in Sardegna, anzi in una intervista rilasciata ai media del suo Paese, ha raccontato di averne incontrato soltanto uno, comunque molto celebre: l'ex attaccante della nazionale, ma anche del Cagliari e dell'Inter, David Suazo, che ora fa l'allenatore, sempre in Italia, in serie B, del Brescia. "Quando l'ho incontrato, in un supermercato - ha raccontato Veronica a Proceso Digital - è stato felice, mi ha detto che mi augurava un grande successo, stavo ancora studiando all'epoca. Suazo è molto popolare in Sardegna, la gente gli vuole bene a Cagliari, lo conoscono tutti per quello che ha fatto». Dopo aver incontrato Suazo, l'ingegnere dell'Honduras ha conseguito la sua specializzazione e ora vorrebbe mettere a disposizione della sua gente quanto imparato in Italia. Veronica Medina si è specializzata su quei meccanismi che possono aiutare una nazione a migliorare il sistema di trasporto e che non ha solo a che vedere con quello che concerne le infrastrutture. E molto presto l'ing. Medina ha tutta l'intenzione di portare in Honduras i propri studi e le proprie esperienze acquisite in Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome