La Missione Cattolica Italiana è una struttura che risale a 35 anni fa. Ora ha cambiato nome ed è stata aperta a tutti, non solo agli italiani, anche se ancora oggi ci sono tante associazioni tricolori che lavorano a stretto contatto con la parrocchia di Padre Ermilo (messicano di origine), dalle associazioni toscane e abruzzesi ai devoti di San Ciro o San Gabriele.

Racconta il padre che "questa è una grande comunità, che si rivolge a tutti gli emigranti costretti a lasciare i propri paesi per problemi, calamità o per bisogno". Il servizio di Stefano Casini su questa straordinaria struttura, ora gestita da un privato, ma che non ha perso lo spirito scalabriniano delle origini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome