Prima un gestaccio, poi il malore. Serata particolare per Diego Armando Maradona, in prima fila a San Pietroburgo al fianco della sua Argentina. Il Pibe de Oro, subito dopo la conclusione della partita con la Nigeria che ha dato all'Argentina il visto per gli ottavi di finale del Mondiale, ha accusato un lieve malore ed è stato portato in ospedale per accertamenti.

Come documentato dalla foto postata su Twitter da un giornalista di Espn, Diego Cora, il Pibe de Oro ha perso conoscenza pochi istanti dopo la conclusione del palpitante match della Seleccion, in cui più volte era stato pizzicato dalle telecamere in atteggiamenti sopra le righe.

Nel primo tempo Maradona si era addirittura assopito, durante una fase non particolarmente brillante di gioco. Nel secondo, invece, era più che sveglio, soprattutto nel finale. Subito dopo il 2-1 di Rojo è stato visto rivolgere dei gestacci molto probabilmente ad alcuni giornalisti al seguito della nazionale argentina, rei di averlo accusato nei giorni scorsi di "gufare" la squadra. Prima i gesti inopportuni, poi il lieve malore. Coi tifosi dell'ex asso del Napoli e dell'Argentina in comprensibile ansia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome