Se non ci fosse stato, il supermercato sarebbe stato svaligiato e la cassiera molto probabilmente ferita con un coltello. Un richiedente asilo proveniente dalla Nigeria, con un atto di eroismo, ha sventato una rapina al Prestofresco, un supermarket di Barriera di Milano.

Era questa, di fatto, la sua nuova casa, quella davanti alla quale si sistemava tutte le mattina e per tutta la giornata per chiedere l’elemosina. Ma quando ha visto un malintenzionato (quasi certamente italiano secondo quanto riferito dagli investigatori) minacciare la cassiera, non ci ha pensato due volte.

Ewansiha Osahon, 27enne con permesso di soggiorno rilasciato per motivi umanitari della questura di Cosenza, si è avventato contro il rapinatore bloccandolo alle spalle, rischiando a sua volta di essere colpito. Il ladro ha sferrato un pugno al costato della cassiera, poi si è dato alla fuga. L’intervento del migrante-eroe ha sventato la rapina.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome