Massimo Callegari e Roberto Cravero di Mediaset e Andrea Sorrentino di Repubblica all'Amarcord con Michele Burizzi (foto da Facebook)

Anche senza Italia al Mondiale, il ristorante italiano Amarcord di San Pietroburgo è diventato un punto di riferimento e un luogo di ritrovo per i numerosissimi tifosi giunti nella terra degli zar da ogni angolo del pianeta per vivere la magnifica atmosfera della coppa del mondo.

In questi giorni il locale dello chef Andrea Burizzi, il cui menù è rigorosamente all’insegna della tradizione tricolore, ha ospitato, tra gli altri, anche la troupe di Mediaset, che in Italia sta trasmettendo i Mondiali in esclusiva, e giornalisti Rai.

Ieri, poi, è arrivata una graditissima sorpresa: il video-messaggio di Javier Zanetti, ex bandiera dell’Inter e vicepresidente del club nerazzurro. L’argentino si trova attualmente in Russia nelle vesti di opinionista Mediaset.

In Russia c’è un’Italia che ha vinto la sua coppa del mondo. Quella del buon cibo e dell'accoglienza, marchi di fabbrica dello Stivale.

IL SALUTO DI ZANETTI:

(di Domenico Esposito)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome