Il maltempo continua a mietere vittime in Giappone. Le alluvioni che si sono concentrate nell’ovest del Paese nipponico hanno finora causato 176 morti (la zona più colpita è Hiroshima).

Un bilancio drammatico che rischia di aggravarsi di ora in ora, visto che decine di persone risultano ancora disperse e le speranze di trovare sopravvissuti si affievoliscono.

Dopo le piogge, ora si teme l’allerta caldo. Presto, infatti, la colonnina di mercurio potrebbe toccare i 35 gradi e a rischio sono soprattutto tutti coloro che sono stati costretti a lasciare le proprie case per essere temporaneamente trasferiti nei centri di accoglienza.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome