La finale dei Mondiali è Francia-Croazia. La nazionale di Dalic ha piegato in rimonta l'Inghilterra a Mosca (2-1), al termine di un match palpitante e dalle mille emozioni risoltosi solo ai supplementari. Per la Croazia è la prima finale della sua storia. Delusione in casa inglese per l'ennesimo titolo sfumato.

Leoni in vantaggio dopo una manciata di minuti grazie a una perfetta esecuzione di Trippier su calcio di punizione dal limite. Dopo aver rischiato in diverse circostanze di subire il secondo gol, la Croazia ha però pareggiato a metà ripresa con Perisic, abile a sfruttare un cross dalla destra e a battere Pickford con un tap-in da pochi passi.

In avvio del secondo supplementare il gol decisivo realizzato dallo juventino Mandzukic, bravo ad avventarsi come un falco su un pallone vagante deviato di testa da Perisic nell'area inglese. Notte di festa in arrivo a Zagabria e in tutta la Croazia: per gli inglesi solo la finalina di consolazione col Belgio. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome