Nonna Irma

Non è mai troppo tardi per fare qualcosa che ci piace e sognare in grande. La dimostrazione plastica di questo è Nonna Bice, al secolo Bice Nava Lazzaroni, 98 anni, che alla sua età non aveva ancora volato e ha rimediato facendolo qualche giorno fa. Neanche un attimo di tentennamento quando è salita a Milano sull’aereo quadriposto, un Cessna 172 che ha sorvolato il Lago Maggiore per poi atterrare all’aviosuperficie di Masera, vicino Domodossola.

Secondo quanto riportato da La Stampa, che ha raccontato la sua storia, era raggiante di felicità quando ha messo i piedi sulla pista d’atterraggio. La donna, che vive da molti anni a Milano, è però legatissima a Crodo, in val d’Ossola, dove trascorre le vacanze estive, ed ecco perché è nata l’idea di sorvolare Lombardia e Piemonte fino a Masera, nel Verbano, dove è stata accolta dal presidente dell’aeroclub Air Valdossola Piero Bracali e dal sindaco di Crodo Ermanno Savoia.

«Era molto contenta. Mi ha detto: “comandante, ci rivediamo il prossimo anno e per i miei 100 anni facciamo una grande festa», ha raccontato Bracali all’edizione torinese di Repubblica. «È troppo bello», continuava a esclamare con un grande sorriso. «Paura? Io? Neanche per idea, altrimenti non avrei mai chiesto di volare. Mio marito aveva paura, io no. È troppo bella questa cosa, non potevo credere ai miei occhi. Le auto viste dall’alto sembravano modellini. E poi il lago, spettacolo senza parole».

A guidare il quadriposto il marito della nipote Laura, Daniele Baroncelli, pilota di Boing 757 e 767 che per un giorno ha avuto un passeggero speciale: «Non vedeva l’ora di partire e in viaggio guardava sotto con curiosità», ha ricordato. Certamente il volo di Nonna Bice ha battuto un piccolo record: «È senz’altro la persona più anziana mai atterrata all’aviosuperfice di Masera», assicura Bracali.

Racconta la nipote Laura Lazzaroni, consigliera comunale, che si è trasferita dal milanese a Viceno cinque anni fa: “Da anni mia nonna viene in vacanza nella sua Ossola, con questa terra c’è una storia di amore lunga e costante. Solo che normalmente viene in auto. Quello di volare era da sempre il suo desiderio più grande. Non aveva mai volato, e visto che mio marito è un pilota, ha rinnovato appositamente la sua licenza sui Cesna per fare questa cosa, questo volo, e portarla in vacanza nella sua Ossola in aereo”.

Nonna Bice

La sua storia di coraggio e voglia di vivere anche a una certa età di Nonna Bice (ha anche rilanciato: il prossimo obiettivo è partecipare, per un valzer, alla trasmissione “Ballando con le stelle”), è l’ultima in ordine di tempo a balzare agli onori delle cronache: qualche mese prima di lei, ad esempio, era stata nonna Irma Dall’Armellina, 93 anni, da Noventa Vicentina, ad attirare l’attenzione dei media.

Il suo “primato”? Un viaggio in Kenya per fare la volontaria in un orfanatrofio. Un sogno che è diventato realtà e che ha trasformato l’anziana signora, grazie alle cronache postate sui social network dalla nipote Elisa Coltro in una vera e propria star del web. Una notte di febbraio Nonna Irma si è imbarcata per Nairobi, dove è andata a trovare don Remigio Dal Santo, missionario originario di Thiene e le strutture gestite dalla onlus Mulinelli Di Sabbia.

Al suo rientro è stata intervistata dalla trasmissione Mediaset “Le Iene”. «Ho visto tante cose belle, ma anche tanta miseria – ha detto – Mi sono rimasti nel cuore i bambini, ma non hanno niente. Neanche l’acqua e le strade. È una vergogna. Se avessi una proprietà mia venderei tutto e lo darei al Kenya. Ma sono povera e vivo solo della mia pensione». La realtà vista in Africa ha segnato profondamente l’anziana signora, che è diventata un punto di riferimento per molti che hanno intenzione di fare come lei. Sprona Nonna Irma; «Non devono fare come me, che sono rimasta poco. Devono rimanere per dei mesi. Anziché andare in vacanza al mare, devono andare in Kenya».

Da allora la 93enne veneta è diventata una vera e propria icona e grazie alla popolarità acquisita continua il suo impegno pubblico con raccolte fondi e incontri in alcune città d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome