Condannato per pedofilia, esce dal carcere e viene ucciso

Da pochi giorni aveva lasciato il carcere per un permesso, e ieri sera è stato ucciso in contrada Selva a Frasso Telesino (Benevento), nella casa dove abitava. La vittima è un ex pastore, Giuseppe Matarazzo, di 45 anni, arrestato dai carabinieri nel 2009 con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di una quindicenne del posto che dopo qualche tempo si tolse la vita impiccandosi.

ERA STATO CONDANNATO A 11 ANNI
Matarazzo nel dicembre 2011 fu condannato a 11 anni e 6 mesi dalla Corte di Appello di Napoli. Gli investigatori indagano senza escludere alcuna pista.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome