Tragedia a Roma, due ragazze di 16 anni travolte e uccise a Ponte Milvio (foto di repertorio).

Sembrano escluse le motivazioni razziste nel caso che ha visto ieri pomeriggio a Cassola (Vicenza) un operaio di origine capoverdiana ferito da un colpo di arma da fuoco esploso dalla terrazza di un appartamento.

LA VITTIMA E' STATA FERITA ALLA SCHIENA
L'uomo, secondo quanto riferito anche da Il "Giornale di Vicenza", stava lavorando su un ponteggio a circa 7 metri di altezza quando è stato ferito alla schiena da un pallino in piombo.

LA GIUSTIFICAZIONE DELL'UOMO
Ad esplodere il colpo sarebbe stato un vicino di origine argentina, subito indagato dai carabinieri per lesioni personali aggravate ed esplosioni pericolose. L'uomo ha spiegato ai militari di aver sbagliato mira mentre cercava di colpire un piccione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome