Luigi Di Maio

In un'intervista concessa al Corriere della Sera il ministro del lavoro Luigi Di Maio fa il punto della situazione su alcune questioni spinose che il nuovo governo si trova ad affrontare: Tav, Tap, flat tax e reddito di cittadinanza.

"Tav e Tap non sono in correlazione", spiega il vicepremier. "Il ministro Toninelli a breve incontrerà il suo omologo francese proprio per ripensare un progetto ideato 30 anni fa: non ci sono penali in caso di revisione. Quanto al Tap, bisogna ascoltare le comunità".

Quindi su flat tax e reddito di cittadinanza: "Ancora dobbiamo conoscere i vincoli di bilancio, ma deve essere chiaro che questi due provvedimenti, insieme all'abolizione della legge Fornero, sono emergenze sociali. Si devono realizzare prima possibile, subito".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome