Tagikistan, 4 turisti uccisi in un attacco

Quattro turisti, due americani, uno svizzero e un olandese, sono stati uccisi ed altri tre sono rimasti feriti domenica nella regione di Danghara, 150 chilometri a sud della capitale del Tagikistan, Dushanbe, in un attacco da parte di uomini armati.

NON E' STATO UN INCIDENTE
L'episodio, in un primo momento, era stato ritenuto un incidente provocato da pirati della strada.

ASSALITORI CON COLTELLI E PISTOLE
Le vittime, infatti - una comitiva composta da sette ciclisti - erano state prima falciate con l’auto e poi pugnalate. Non a caso in seguito, le autorità hanno parlato di assalitori armati con coltelli e pistole.

NON ESCLUSO L'ATTO TERRORISTICO
Stiamo investigando in tutte le direzioni”, ha detto ai giornalisti il ministro dell’Interno Ramazon Hamro Rahimzoda senza escludere esplicitamente la possibilità di un atto terroristico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome