Alitalia "rimarrà un vettore nazionale" e "tra settembre e ottobre ci saranno importanti novità". Ad annunciarlo il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli,
parlando a SkyTg24.

"Siamo impegnati - ha detto - a tavoli importanti che stanno facendo passi avanti. Alitalia rimarrà un vettore nazionale che farà viaggiare persone in Italia e all'estero nell'interesse nazionale".

"Noi, a causa di scelte politiche scellerate e scelte interne altrettanto scellerate, abbiamo preso una compagnia in crisi. Tra settembre e ottobre, ci saranno importanti novità", ha sottolineato Toninelli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome