Un incendio di tali proporzioni non si era mai registrato in California. Da 10 giorni il nord dello Stato americano è letteralmente divorato dalle fiamme del Mendocino Complex Fire, che hanno distrutto una superficie di 1.145,26 chilometri quadrati. Per rendere bene l’idea di quanto sta succedendo in California, l’area incenerita è più grande di quella di New York.

Per il presidente Donald Trump “gli incendi boschivi in California sono stati ingranditi e aggravati dalle pessime leggi ambientali che non consentono l'utilizzo adeguato dell'enorme quantità di acqua prontamente disponibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome