Antonio Tajani

"Una politica contro le infrastrutture fa soltanto danni. E quella di bloccare la Torino-Lione sarebbe una scelta scellerata perché vedrebbe l'Italia arretrare e isolata". Così il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, al suo arrivo al cantiere francese del Tav.

GOVERNO PENSI A CRESCITA ITALIA
Sulle infrastrutture le scelte del governo italiano "siano fatte pensando alla crescita dell'Italia" afferma Tajani. Costruire la Torino-Lione - aggiunge - "è un impegno che crea occupazione, riduce le emissioni di Co2 e riduce i rischi sulle strade. Guardate cosa è accaduto l'altro giorno a Bologna. Abbiamo bisogno di infrastrutture moderne. I vantaggi della realizzazione del Tav Torino-Lione sono inequivocabili".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome