Una super Atalanta travolge l’Hapoel Haifa nell’andata del terzo turno preliminare di Europa League. La squadra di Gasperini s’impone in Israele con un perentorio 4-1 che, di fatto, archivio il discorso qualificazione.

La partita si mette male per i nerazzurri, che, al 7’, subiscono la rete dei padroni di casa firmata da Buzaglo. Poi la Dea si sveglia a, al 19’, pareggia con Hateboer. Dopo 2’, gli ospiti si portano in vantaggio con l’ex Napoli Zapata.

Nella ripresa Pasalic e Barrow chiudono i conti. La gara di ritorno si disputerà tra una settimana: i playoff sono a un passo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome