Harvey Weinstein

Sale a sei il numero dei "casi" di violenza sessuale che sarebbero stati compiuti dal produttore cinematografico Harvey Weinstein: i procuratori di Los Angeles hanno aperto un'altra indagine a suo carico per un nuovo caso. Altre indagini chiamano in causa la star del cinema d'azione Steven Seagal (nominato cittadino russo dal presidente Vladimir Putin nel 2016) e l'attore Anthony Anderson. Non sono stati forniti ulteriori dettagli sulle accuse né è stato rivelato quando i presunti assalti si sarebbero verificati.

NESSUN COMMENTO DAI LEGALI
Nessun commento dai legali rappresentanti di Weinstein, Seagal e Anderson. Weinstein, di recente, è stato il protagonista di uno scandalo che ha scosso il mondo della tv e del cinema, ed è ora incriminato a New York per tre casi di violenza sessuale. Ma è stato accusato da più di 70 donne di averle pesantemente molestate anche se il produttore cinematografico ha negato di aver mai avuto rapporti sessuali non consenzienti con qualcuna di loro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome