Un 26enne italiano è stato condannato a 9 mesi di reclusione e 24mila euro di multa per aver dato un passaggio a due stranieri irregolari. Il giovane, che vive in Francia, voleva rientrare in Italia per trascorrere le vacanze e, per ammortizzare le spese, aveva deciso di condividere le spese di viaggio pubblicando un annuncio su Blablacar.

La sorpresa, come rivela La Stampa, al traforo del Monte Bianco: i due passeggeri, una donna ivoriana e un uomo marocchino, non avevano i documenti in regola per entrare in Italia.

Il 26enne, accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, ha patteggiato la pena su consiglio del suo avvocato. La sua auto, una Mercedes, è stata sequestrata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome