Brasile, giovane morto per una pallottola vagante: esplode la rivolta in una favela a Rio de Janeiro.

Dieci persone sono state ricoverate con leggere ferite da arma da fuoco dopo una sparatoria nell'area di Moss Side a Manchester avvenuta intorno alle 2:30 di domenica. Non è ancora chiaro cosa sia avvenuto. Nella zona c'erano ancora molte persone che avevano partecipato al Carnevale Caraibico. "Attualmente ci sono diverse persone in ospedale in cura per varie ferite ma per fortuna nessuna sembra in pericolo di vita", ha spiegato la detective Debbie Dooley, scrive il Telegraph.

LE INDAGINI DELLA POLIZIA
"Gli agenti stanno cercando di capire dove sia avvenuto l'incidente e chi sia il responsabile dell'attacco", ha aggiunto spiegando che l'area verrà sorvegliata con più poliziotti. Alcune immagini diffuse sui social mostrano quanto avvenuto dopo gli spari, con i poliziotti che aiutano un gruppo terrorizzato.

USATA UN'ARMA AD ARIA COMPRESSA
La polizia ha comunque precisato che nel raid sono stati usati pallini sparati con "un'arma ad aria compressa", provocando il ferimento lieve di 9 persone, inclusi 2 minorenni, e quello più grave di un uomo, colpito alla gambe, la cui vita non comunque è in pericolo. Una fonte citata dalla Bbc ha riferito che a sparare sarebbe stata una sola persona, mentre Wasim Chaudhry, della Greater Manchester Police, ha evocato indagini in corso per identificare "la persona o le persone" responsabili.

L'INCIDENTE DURANTE IL PARTY IN STRADA
Chaudhry ha peraltro sottolineato l'allarme generatosi nella città britannica per "un atto sconsiderato dalle conseguenze potenzialmente devastanti". L'incidente è avvenuto dopo la parata e un successivo party di strada, in un settore periferico di Manchester noto per la presenza di gang e per gli episodi di violenza, mentre diversi reduci erano ancora in giro. Il seguito odierno del carnevale caraibico non e' stato per ora cancellato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome