Notte di paura in Molise a causa di una scossa di terremoto di magnitudo 4.7 della scala Richter con epicentro in provincia di Campobasso, nel territorio del comune di Montecifone. Il sisma ha avuto luogo alle 23.48 di martedì 14 agosto ed è stato seguito da alcune scossi minori, alcune anche superiori ai 2 gradi.

Il sommovimento è stato avvertito distintamente in tutto il Molise, così come in Abruzzo, in buona parte della Puglia settentrionale e in Campania. Paura a Napoli e nel territorio flegreo, dove numerose persone allarmate hanno creduto in un primo momento che la scossa avesse relazioni con attività magmatica nel Vesuvio o nei Campi Flegrei. Paura anche a Ischia e nelle isole del Golfo.

Dalle prime ricognizioni, la scossa non avrebbe provocato danni di rilievo. Non si registrano danni significativi in edifici e in abitazioni private, così come non si segnalano feriti. Forte, comunque, la paura e l'emozione, con gente in strada e preoccupazione. Alcuni hanno preferito trascorrere la notte in automobile.

CONDIVIDI
Articolo precedente15 Agosto 2018
Articolo successivoBuon Ferragosto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome