Si è spenta Aretha Franklin, icona della musica statunitense, soprannominata The Queen of Soul. Aveva 76 anni ed è morta a Detroit, stroncata da una lunga malattia come annunciato dalla sua portavoce, Gwendolyn Quinn. 

La Franklin era nata a Memphis, nel Tennessee, il 25 marzo 1942 ed ha legato il suo nome, oltre che a brani universalmente conosciuti come Respect e Think, anche alle battaglie sociali come quelle per la comunità nera, per le donne e per la beneficenza.

L'ultima volta che si è esibita in pubblico è stata a giugno dell'anno scorso in occasione proprio di un gala benefico organizzato da Elton John a New York. Nel 2009 si era esibita alla Casa Bianca per celebrare l'insediamento di Barack Obama, otto anni dopo invece ha detto di no quando il presidente è diventato Donald Trump.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome