Questa mattina Barcellona ha ricordato con una cerimonia le 16 vittime degli attentati di Barcellona e Cambrils. Era il 17 agosto 2017 quando la città spagnola, come ha scritto la sindaca Ana Colau su Twitter, “subì uno dei peggiori attacchi nella sua storia. Ci hanno ferito profondamente ma non ci hanno infettati con il loro odio. Siamo una città di pace, orgogliosi della nostra diversità”. Tra le vittime, anche due italiani: Luca Russo e Bruno Gulotta.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome