Nel New Jersey, al Mall di Voorhees Town Center, nella omonima cittadina, ci sono dei 'tesori italiani' che stanno lottando per sopravvivere. Si tratta di 'Italian Treasures' un
piccolo negozio all'interno del centro commerciale, che si trova lì da quasi trent'anni e adesso che il Mall è in grandi difficoltà economiche, Celeste Iannaccone Cinalli, la proprietaria non vuole soccombere a quello che, purtroppo, appare un destino segnato.

Per cercare di farcela, nonostante un calo netto nelle entrate, costretta a licenziare quelli che erano gli unici due dipendenti, Mrs. Iannaccone si è anche ridotta la settimana lavorativa ad appena 10 ore. Ma di chiudere non ne vuole sapere. "Se decidessi di terminare con questa attività - ha dichiarato - ecco che chissà potrebbe arrivare qualcuno voglioso di far rivivere il Centro Commerciale e io sarei solo dispiaciuta per avere ceduto alle difficoltà attuali".

C'è insomma ancora ottimismo da parte della proprietaria di 'Italian Treasures' anche perché il suo negozio è il più antico tra quelli specializzati di Town Center e uno dei pochi al dettaglio che ancora sono rimasti aperti. La storia di questa rivendita di prodotti 'made in Italy' risale a quasi trent'anni fa quando Mrs. Iannaccone iniziò la sua attività da 'ambulante', con un carrello situato al piano superiore di quello che allora si chiamava 'Echelon Mall'. Poi la sede fissa per vendere una vasta varietà di articoli che vanno dalla gioielleria al vetro, compresi pezzi che portano la firma di Murano, tutti autentici con un 'made in Italy' ben in evidenza.

Ma anche t-shirt, borse, felpe, grembiuli per la cucina, senza dimenticare i poster e le opere d'arte che vanno dagli specchi alle ceramiche, poi ancora statue, decorazioni per il Natale, cartoline di auguri autenticamente italiane. Un piccolo bazar, nel senso migliore del termine, dedicato all'Italia in una piccola città del New Jersey e a dimostrazione del rapporto che si è creato in quasi trent'anni di attività 'Italian Treasures' oggi è uno de pochi negozi del Town Center che ancora accoglie dei clienti e la speranza, di tutti è che il Centro Commerciale presto possa ritrovare l'antico splendore.

Tony Porpiglia-Caterina Pasqualigo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome