Centinaio in Brasile, tiene a battesimo Wine South America

Il Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo vola oltreoceano alla conquista del mercato nordamericano. Sarà un settembre impegnativo per il Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo che sarà in tour negli Stati Uniti e in Canada per la promozione dei vini abruzzesi.

OBIETTIVO: AUMENTARE L'APPEAL DEI VINI D'ABRUZZO
L'obiettivo - si legge in una nota - è quello di incrementare ulteriormente l'appeal dei vini d'Abruzzo ed in particolare della Doc Montepulciano d'Abruzzo, in occasione dei 50 anni della denominazione, con un'azione strategica su specifici mercati: gli Stati Uniti, che da soli rappresentano il 14,5% dell'export del vino abruzzese, e il Canada, che si conferma come uno dei paesi di riferimento per il vino abruzzese con il 12,2% di quote di mercato.

UN TREND IMPORTANTE
Un trend importante, confermato dall'interesse riscosso dall'iniziativa consortile tra gli operatori, con il sold out in pochi giorni di tutti i post disponibili per le degustazioni tematiche.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome