Trionfa Dovizioso nel Gran Premio di San Marino di MotoGP e riaccende qualche speranzella di titolo mondiale, anche se Marquez - secondo - ha 67 punti di vantaggio nei suoi confronti e 70 su Rossi, settimo e protagonista di una gara anonima con la sua Yamaha davanti al pubblico di casa. Fuori dai giochi ormai Lorenzo, caduto al penultimo giro quando era secondo.

Una caduta che ha fatto sfuggire la doppietta Ducati, con 'Dovi' primo e lo spagnolo secondo. Per Dovizioso, comunque, successo numero 20 nel motomondiale, l'undicesimo in MotoGP, costruito con meticolosità sin dal primo giro e consolidato con una lunga fuga verso la vittoria.

Alle sue spalle un lungo duello per il secondo posto tra Lorenzo e Marquez, col primo caduto clamorosamente alla curva 8. Sul podio anche Crutchlow, terzo, davanti a Rins, Vinales e Pedrosa. Settimo e mai competitivo per il vertice Rossi, con Iannone, Bautista e Zarco a completare la top ten.

Tripletta italiana, insomma, sulla pista "Marco Simoncelli" di Misano. Oltre al successo di Dovizioso, infatti, da registrare anche le vittorie di Bagnaia in Moto2 e di Dalla Porta in Moto3.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome