L’uso del cellulare sarà presto vietato anche durante le pedalate in bicicletta in Olanda. “E’ vietato usare device elettronici portatili mentre si è alla guida di qualsiasi veicolo (inclusa la bicicletta)”. Così recita il disegno di legge presentato dalla ministra dei Trasporti Cora van Nieuwenhuizen per ridurre gli incidenti che coinvolgono le due ruote, in forte aumento nel Paese.

La legge entrerà in vigore da luglio del 2019. Dopo il divieto per coloro che si mettono alla guida di auto e camion, pena una multa fino a 230 euro, il bando si estende ufficialmente anche alle bici. La multa sarà la stessa, ma su questo punto il governo attende i risultati di una consultazione pubblica. “Quando si guida su una strada bisogna prestare la massima attenzione e non mandare messaggi o fare altro al telefono”, ha dichiarato la ministra.

Andare in bicicletta è il modo più diffuso per spostarsi in Olanda, dove le biciclette superano i residenti, 23 milioni di bici contro 17 milioni di olandesi. L’uso di smartphone sulle due ruote è catalogato come la causa di un incidente su cinque, secondo l’organizzazione dei Paesi bassi per la sicurezza stradale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome