Negli Stati Uniti il Columbus Day è rimasta l'unica ricorrenza a unire gli italo-americani, ma c'è chi l'ha già cancellata e chi vorrebbe farlo. A Fort Lauderdale tra l'inno americano e quello italiano, Bernie Petreccia sono oltre vent'anni che organizza la commemorazione del Columbus Day.

Questa volta avvenuta alla presenza di un centinaio di persone, tra le quali importanti rappresentanti delle istituzioni e di decine di organizzazioni italo-americane della Florida. Dopo i discorsi di rito, ecco la statua di Cristoforo Colombo arrivata via mare da Genova una trentina d'anni fa, sotto la quale è stata deposta una corona di fiori.

Un semplice messaggio di unità, come ce ne sono stati decine in questi giorni in tutti gli Stati Uniti, rivolti anche a coloro che vorrebbero che questa ricorrenza non esistesse più. Colombo infatti ha un valore speciale per tutti gli italiani d'America.

Roberto Zanni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome