Via libera dal Consiglio regionale della Basilicata al Programma annuale 2018 e triennale 2018/2020 degli interventi in favore dei lucani nel mondo. Il provvedimento è stato licenziato all’unanimità.

Per il 2018 è previsto uno stanziamento di 298 mila euro, che si prevede di utilizzare per i contributi ordinari alle associazioni e alle federazioni dei lucani nel mondo (82 mila euro), per tre progetti di scambio socio culturale di giovani lucani residenti nel Comune di Pescopagano e giovani discendenti lucani residenti nella Città di Buenos Aires (20 mila euro), tra quelli residenti nel Comune di Moliterno e a Panama (19 mila euro) e tra giovani lucani residenti nel Comune di Tursi e giovani discendenti lucani residenti nella Città di Pergamino, in Argentina (19 mila euro); fondi anche ad un progetto di promozione della Basilicata in Brasile - settore agro-alimentare e turistico – promosso dal “Circolo lucano do Brasil” e dallo Sportello Basilicata di San Paolo (19 mila euro), per un progetto celebrativo promosso dall'Associazione “San Rocco Society Montescaglioso - Paterson (Usa) in collaborazione con l’Associazione “Mondi Lucani” di Montescaglioso (21 mila euro); sarà finanziato poi il progetto culturale e musicale dal titolo “Dal Mediterraneo all'Atlantico”, promosso dalla Federazione dei lucani in Brasile e dagli Sportelli Basilicata presenti in Brasile e Uruguay (28 mila euro).

Previsto, inoltre, il rinnovo del Protocollo di cooperazione istituzionale tra il Governo della Città autonoma di Buenos Aires e la Regione Basilicata (8 mila euro) ed il sostegno al progetto promozionale promosso dalla Federazione dei lucani in Germania, finalizzato a far conoscere Matera capitale della Cultura 2019 e alla collaborazione degli Istituti Italiani della cultura presenti in Germania (7 mila euro); al progetto promosso dalla Federazione dei lucani e dallo Sportello Basilicata in Cile, denominato “L'anno della Basilicata in Cile” (20 mila euro), al progetto celebrativo promosso dall'Associazione Lucania Western Australia (25 mila euro), al progetto culturale e seminariale sull’emigrazione lucana nel mondo, promosso dal Circolo culturale lucano di Parma (15 mila euro) ed al progetto di promozione della Basilicata in Perù - settore agro-alimentare e turistico - promosso dall'Associazione dei lucani in Perù (15 mila euro).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome